Si avvicinano le feste natalizie e durante le vacanze ripartono numerose le feste e festini dove si incontrano e conosconono nuove persone e si cerca di socializzare in un perido comunque difficile di restrizioni Covid. E proprio durante questi incontri sociali che ripartono numerosi i Tradimenti di coppia sia da parte della donna che dalla parte Maschile.

L’uomo è sempre più cacciatore della donna, le statistiche ci confermano che il 60 % dei tradimenti durante le vacanze natalizie è dalla parte maschile, molte volte il fattaccio si consuma in famiglia, dove le feste accentuano le rimpatriate familiari e c’è modo di poter guardare a l’erba del vicino.

Gli ultimi due anni, anno visto un aumento vertiginoso dei divorzi, e molte volte la causa scatenante per far partire la famosa lettera dell’avvocato è stato proprio un tradimento scoperto dove non ci si è saputi nascondere in modo adatto o dove si sono lasciati indizi inecuivocabili.

Si sa chè l’uomo “tradisce con il pisello” e la donna invece quando tradisce molto spesso è perchè non prova più nulla per il proprio uomo o a voglia di sentirsi importate e magari anche perchè non riceve più le attenzioni che si aspetta dal proprio partner. Noi del portale incontrinascosti abbiamo fatto un breve sondaggio su un campione di 100 persone per chiedre proprio il motivo pincipale del tradimento e se il periodo natalizio è un periodo dove si è più proprensi al tradimento. Abbiamo ricevuto una conferma su quello che pensavamo, l’uomo tradisce di più ma molto spesso per una questione di sesso.

Il Natale è momento di integrazione e riconciliazione, purtroppo in questi ultimi anni tutto questo è venuto un pò meno, e sono venute meno anche i tradimenti soprattutto durante il look down forzato dove era impossibile incontrarsi a meno che non si abitasse nello stesso edificio. Ma la routine dei tradimenti ha ripreso la sua marcia nel periodo dell’anno dove siamo tutti più buoni

Lascia un commento